Home Page Il Comune Arte e Storia Ultime notizie Manifestazioni Albo Pretorio Contatti

CATTEDRALE DI SANTA MARIA

Ultimo aggiornamento: 21 agosto 2014

<< COSA VISITARE

Sorta nel XII secolo, si dice sulle rovine di un tempio dedicato alla dea Cibele, la cattedrale fu costruita a pianta basilicale con forme romaniche ed intitolata a Santa Maria Assunta. Nel XIII secolo assunse quell’aspetto gotico che ancora oggi possiamo riconoscere, probabilmente grazie agli interventi degli architetti monaci cistercensi di Fossanova. La chiesa si presenta all’esterno con il campanile, poderoso e solenne, che sporge sull’angolo sinistro della fronte ed è anch’esso legato all’architettura romanica. L’ingresso principale è inserito in un portico gotico a due arcate a sesto acuto e coperto da una volta a crociera sostenuta da colonne di marmo. Nella lunetta del portale è un affresco databile alla prima metà del secolo XV con la Vergine col Bambino e i Santi Pietro ed Epafrodite di Pietro Colaberti da Piperno e il Cristo fra quattro angeli. L’interno romanico è a tre navate, con volte a crociera formate da arcate gotiche a sesto acuto. Il coro, con abside quadrata (ma originariamente semicircolare), è affiancato da cappelle laterali e presenta tre riquadri affrescati dei quali due contengono episodi della storia di Maria e uno l’apparizione di Cristo agli Apostoli dopo la resurrezione. 
Tra le opere più importanti all’interno della chiesa: nella Cappella De Marchis la pala d’altare raffigurante la Madonna degli Angeli attribuita al giovane Benozzo Gozzoli e databile al 1452 circa e la Madonna che allatta il Bambino con i santi Anna e Gioacchino (scuola napoletana sec. XVI); l’affresco raffigurante il Giudizio Universale (sec. XV) sulla parete interna dell’ingresso; il crocifisso ligneo quattrocentesco nella Cappella dei Magi; la statua della Madonna della Vittoria all’interno dell’omonima cappella.
ORARIO SANTE MESSE
· Sabato ore 17.00 (estivo ore 18.00)
· Domenica ore 8.00, 10.30,17.00 (estivo ore 18.00)
Indirizzo: Piazza Santa Maria, 04010 Sermoneta, tel. 077330019

MUSEO DIOCESANO
Nella Cattedrale di Santa Maria Assunta troviamo l’Oratorio dei Battenti all’interno del quale è stato allestito un museo di arte sacra con dipinti del XVI – XVIII sec. (Incoronazione della Vergine Maria di Girolamo Siciolante 1576, Pala di S. Michele Arcangelo di Francesco da Castello 1595, Vergine Maria con Gesù bambino e i santi martiri Stefano e Lorenzo Anonimo XVII sec., Annunciazione di Matteo Rosselli 1606, Madonna del Rosario e i santi Francesco d’Assisi, Gerolamo, Domenico di Guzman, Caterina da Siena di Giovanni Domenico Fiorentini, Vergine Maria con Gesù bambino e i santi Ignazio di Loyola, Francesco Borgia, Stanislao Kostka, Luigi Gonzaga, Francesco Saverio e il beato Claudio Acquaviva di Odoardo Vicinelli XVIII sec.) e suppellettili sacre del XVI – XVIII sec..
Indirizzo: Piazza Santa Maria, 04010 Sermoneta, tel. 0773/30048